cropped-IMG_5535_rid_1.fw_.pngcropped-IMG_5552_rid.jpgcropped-IMG_5543.jpgcropped-IMG_5500.jpgcropped-IMG_5510.jpgcropped-IMG_5522.jpgcropped-DSC_3566.jpgcropped-IMG_5495.jpg
  •  
  • Home
  • Pagina 3

Relazione di fine mandato del sindaco

Pubblicato il: 13 marzo 2014

Di seguito in allegato la relazione di fine mandato del sindaco 2009-2013

Relazione di fine mandato Castagnole Piemonte

VARIANTE STRUTTURALE N.2 AL PRGC VIGENTE

Pubblicato il: 5 marzo 2014

Proposta tecnica di progetto preliminare

La proposta di progetto preliminare è stata adottata dal Consiglio Comunale in data venerdì 21 febbraio 2014.
Nei prossimi giorni verrà pubblicato avviso per l’avvio della consultazione ed eventuale presentazione di osservazioni.

 

link alla documentazione

“Quando la memoria diventa storia”

Pubblicato il: 21 gennaio 2014

In occasione della “Giornata della memoria”, la Biblioteca Comunale di Castagnole, in collaborazione con il Gruppo Culturale L’Albero del Melograno e l’Associazione Culturale “Arvangia”, presenta “Giorni e voci di memoria”.

Testimonianze e narrazioni per documentare i valori della pace e della fratellanza e per non dimenticare una delle pagine più cupe della storia del genere umano.

Intervengono Fabio Tarditi, Walter Berruto, Valente Cagnasso e Donato Bosca, scrittore e custode di memorie.

Venerdì 24 gennaio 2014 – ore 21,00 – Biblioteca Comunale di Castagnole Piemonte – Largo Trento, 3.

INGRESSO LIBERO

Per info:

tel. 335-7427625
cultura@castagnolepiemonte.net
lalberodelmelograno@gmail.com

 

SCARICA IL VOLANTINO (PDF)

LUNEDI’ GIOVANI – L’ INIZIATIVA DI SISTEMA DEI CENTRI PER L’IMPIEGO DELLA PROVINCIA DI TORINO

Pubblicato il: 16 gennaio 2014

 

Dal 13 gennaio 2014 tutti i lunedì pomeriggio dei 13 Centri per l’Impiego

della Provincia di Torino saranno dedicati all’erogazione di servizi ai

giovani under 30.

I Centri per l’Impiego si preparano ad entrare nella logica della

EUROPEAN YOUTH GUARANTEE con un’iniziativa di sistema

rivolta ai giovani under 30 ogni lunedì pomeriggio. Le 15 sedi territoriali

dei CPI sono pronte ad accogliere in uno spazio fisico appositamente

dedicato, in fase di allestimento, i giovani inoccupati e disoccupati che

sono alla ricerca di un impiego e che vogliono attivarsi e mettersi in gioco.

Ogni Centro per l’Impiego realizzerà attività individuali e di gruppo, ad

accesso libero o su appuntamento, in calendari mensili pubblicati su

www.provincia.torino.gov.it/lavoro

Leggi tutto il contenuto nel file allegato

Scarica il PDF

COMUNICATO “MINI-IMU”

Pubblicato il: 15 gennaio 2014

Entro venerdì 24 GENNAIO 2014 è dovuta la cosiddetta “Mini Imu”, relativa all’anno 2013.

NULLA  E’  DOVUTO  PER  L’ABITAZIONE  PRINCIPALE  E  RELATIVEPERTINENZE.

Per il Comune di CASTAGNOLE PIEMONTE le fattispecie di immobili tenute al pagamento della suddetta imposta riguardano:

i terreni agricoli, nonché quelli non coltivati, di cui all’art. 13, comma 5 del

D.L.   n°  201/2011,    posseduti   e   condotti   dai   Coltivat ori   diretti   e   dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola.

L’art. 1 – comma 5 – del D.L. n° 133/2013, prevede il versamento della mini Imu nel caso in cui il Comune abbia, per tutte le fattispecie escluse dal saldo, o confermato le aliquote 2012 o aumentato le aliquote nel 2013 in misura superiore all’aliquota base.

L’aliquota applicata dal Comune di Castagnole P.te per i terreni agricoli per l’anno 2013 è l’8,6 per mille – G.C. 24/203 (confermata l’aliquota del 2012, approvata con deliberazione del Consiglio Comunale n° 20 del 21.09.2012)

Dal punto di vista operativo il calcolo va fatto per l’intero anno e non solo per il secondo semestre. L’imposta da pagare è pari al 40% della differenza tra l’imposta annua risultante dall’applicazione dell’aliquota deliberata dal Comune (8,6 per  mille) e quella risultante dall’applicazione dell’aliquota prevista da norme statali (7,6 per mille).

L’imposta dovrà essere versata interamente al Comune (senza quota di riserva allo Stato) attraverso il modello F24 utilizzando il CODICE3914.

L’Ufficio Tributi rimane a disposizione per informazioni ed eventuali chiarimenti il martedì e il giovedì dalle ore 09:00 alle ore 12:00.

 

Scarica l’avviso (PDF)

Concerto dell’Epifania

Pubblicato il: 5 gennaio 2014

Il COMUNE DI CASTAGNOLE PIEMONTE
in collaborazione con le associazioni:

Gruppo Culturale L’Albero del Melograno
Gruppo di Protezione Civile Castagnole P.te
Pro Loco di Castagnole P.te
A.P.S.C.F. di Castagnole P.te

Organizza il “Concerto dell’Epifania”
Rassegna corale con la partecipazione di:
Coro “ARS NOVA” Vinovo
Coro “LE VOCI DEL VENTO”
San Donato di Mango Corale “SAN SIRO” Virle

Domenica 5 Gennaio 2014
Ore 17,30

Chiesa Parrocchiale di San Rocco P.za Vittorio Emanuele II Castagnole Piemonte (TO)
Ingresso Libero

Volantino Concerto Epifania

IMU 2013 – SCADENZA SECONDA RATA DICEMBRE (SALDO)

Pubblicato il: 5 dicembre 2013

Leggere le modalità nel documento di seguito allegato:

IMU CASTAGNOLE 2013 SALDO

INVITO A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA APERTA PER L’ADOZIONE DEL CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DEL COMUNE DI CASTAGNOLE PIEMONTE

Pubblicato il: 5 dicembre 2013

Il Segretario Comunale del Comune di CASTAGNOLE PIEMONTE, nella qualità di Responsabile della prevenzione della corruzione, sta predisponendo lo schema del Codice di comportamento integrativo (pubblicato in allegato) ai sensi dell’art. 54 del D.lgs. n. 165/2001 e s. m. e i., alla cui osservanza sono tenuti i Responsabili e i Dipendenti dell’Ente nonché gli altri soggetti contemplati dal Codice di Comportamento approvato con D.P.R. n. 62/2013.

Le Organizzazioni Sindacali, le Associazioni dei Consumatori e degli Utenti e, in generale, tutti i Soggetti che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dal  Comune  di  CASTAGNOLE PIEMONTE possono prendere parte alla procedura facendo pervenire proposte ed osservazioni, di cui si terrà conto nella relazione di accompagnamento  al Codice.

Al fine di facilitare la partecipazione, si riportano, di seguito, le principali indicazioni sugli argomenti che saranno disciplinati dal Codice:

  1. Regali, compensi e altre utilità (art. 4 del D.P.R. n.62/2013)
  2. Partecipazione ad associazione e organizzazioni (art. 5 del D.P.R. n.62/2013)
  3. Comunicazione degli interessi finanziari e conflitti d’interesse (art.6 del D.P.R. n.62/2013)
  4. Obbligo di astensione (art. 7 del D.P.R. n.62/2013)
  5. Prevenzione della corruzione (art. 8 del D.P.R. n.62/2013)
  6. Trasparenza e tracciabilità (art. 9 del D.P.R. n.62/2013)
  7. Comportamento nei rapporti privati (art. 1O del D.P.R. n.62/2013)
  8. Comportamento in servizio (art. 11 del D.P.R. n.62/2013)
  9. Rapporti con il pubblico (art. 12 del D.P.R. n.62/2013)
  10. Disposizioni  particolari per  i Responsabili  di Posizione Organizzative  (art.  13 del  D.P.R. n.62/2013)
  11. Vigilanza, monitoraggio e attività formative (art. 14 del D.P.R. n.62/2013)

Le proposte e le osservazioni (debitamente sottoscritte) dovranno pervenire all’ufficio Segreteria entro le ore 12,00 del 18 DICEMBRE 2013,mediante consegna a mano presso l’Ufficio PROTOCOLLO, o  posta  certificata  all’indirizzo  : info@pec.castagnolepiemonte.net  o servizio postale a : Comune di Castagnole Piemonte – Via Roma 2 – Castagnole P.te.

Si ringraziano tutti gli interessati per la collaborazione

Data 5.12.2013

 

Scarica Codice Comportamento Dipendenti (PDF)

Scarica Avviso Pubblico (PDF)

 

 

Asta pubblica immobiliare per la vendita di terreni di proprietà comunale

Pubblicato il: 27 novembre 2013

ll giorno 17 dicembre 2013 alle ore 15,00 in apposita sala nel palazzo comunale, avrà luogo esperimento di asta pubblica immobiliare per vendita di terreni di proprietà comunale.

Scarica Bando n.1

Scarica Bando n.2

AVVISO SCADENZA SECONDA RATA TARES (TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI)

Pubblicato il: 14 novembre 2013

SI INFORMANO I SIGNORI CONTRIBUENTI CHE IL TERMINE DI PAGAMENTO  DELLA SECONDA RATA TARES

È STATO ANTICIPATO AL 16 DICEMBRE 2013.

Tale termine, è stato deliberato con Provvedimento del Consiglio comunale n. 34 del 30 ottobre 2013, in recepimento della Risoluzione n. 9/DF del 09 settembre 2013 del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Pertanto l’Ufficio Tributi

INVITA

tutti i Contribuenti ad effettuare il VERSAMENTO della SECONDA RATA a saldo del Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi entro il 16 DICEMBRE 2013, utilizzando il modello F24 allegato all’avviso di pagamento che verrà recapitato nel corrente mese.

Scarica avviso in PDF

«pagina 3 di 10»