cropped-IMG_5535_rid_1.fw_.pngcropped-IMG_5552_rid.jpgcropped-IMG_5543.jpgcropped-IMG_5500.jpgcropped-IMG_5510.jpgcropped-IMG_5522.jpgcropped-DSC_3566.jpgcropped-IMG_5495.jpg

Associazioni

Gruppo culturale “L’albero del melograno”

L’associazione “Gruppo Culturale l’Albero del Melograno” è stata fondata nel settembre del 2010 da parte di un gruppo di persone operanti volontariamente da anni nel campo delle attività culturali e dell’aggregazione sociale. L’associazione, ispirandosi ai principi di solidarietà sociale ed ai valori che esaltano la dignità dell’uomo, si prefigge la finalità di incrementare la cultura individuale e collettiva, intesa in senso ampio, come manifestazione del “sapere” dell’uomo e ricerca di una migliore qualità di vita, nonché di promuovere ed ampliare la diffusione della cultura in tutte le sue diverse manifestazioni, forme ed espressioni attraverso attività di studio, incontri culturali e collaborazioni fra persone, enti ed altre associazioni.

L’associazione riconosce, altresì, il valore della cultura condivisa come elemento attivo di sviluppo culturale, artistico e sociale, nonchè l’importanza della diffusione della conoscenza affinché essa non resti sapere di pochi, ma diventi patrimonio dell’intera società. A tal proposito, il Gruppo Culturale l’Albero del Melograno, collabora da numerosi anni, in stretta sinergia con la Biblioteca Comunale, all’organizzazione di numerosi eventi ed attività culturali di vario genere quali conferenze, mostre, gruppi di studio, presentazioni librarie, musicali, pittoriche, fotografiche, concerti e rassegne musicali, recite teatrali, attività ricreative inerenti l’organizzazione di gite collettive ed eventi di aggregazione sociale e culturale in generale.

Fra le attività di promozione e diffusione della lettura, merita particolare attenzione, quella del gruppo di lettura “Profumo di Pagine” – attivo già da cinque anni – che si riunisce, nella forma del “salotto letterario” il secondo venerdì di ogni mese presso la Biblioteca Comunale. Gli incontri avvengono in orario serale su argomenti a tema, ma anche a libera scelta e vi si può partecipare liberamente anche come semplici uditori. Del gruppo fanno parte lettori di tutte le età, anche ragazzi. Sempre apprezzati dal pubblico sono, inoltre, gli incontri con gli Autori che periodicamente si avvicendano in biblioteca a presentare i propri lavori letterari.

Tra le attività di gruppo dedicate al benessere fisico e mentale, invece, trovano rilievo lo Yoga e la Biodanza. In particolare, quest’ultima pratica è un sistema di musica, movimento e danze che, attraverso esercizi semplici e movimenti dolci e naturali suscitati dalla musica, contribuisce a migliorare il livello generale di salute fisica e mentale di chi la sperimenta. Tutti possono praticare la Biodanza. Non è necessario saper danzare: è sufficiente avere il desiderio di farlo.

Con l’occasione, il Gruppo Culturale l’Albero del Melograno rivolge un caloroso benvenuto a tutti coloro che parteciperanno numerosi alle prossime iniziative ed un particolare ringraziamento a coloro che da anni seguono con vivo interesse le nostre attività.

Consiglio Direttivo: Presidente – Sabrina Carpi Vice Presidente – Emilio Peiretti Segretario/Tesoriere – Mentana Rostagno.

Per informazioni: 338-3206480 e-mail: lalberodelmelograno@gmail.com

L’ A.C. Castagnole nasce nel 1972. Nel 1985, su iniziativa di un gruppo di amici e sportivi di Castagnole la Società riprende vita, si riprendono le attività sportive e agonistiche, iscrivendo una squadra al Campionato FIGC di 3° categoria.

Dopo alcuni campionati condotti con risultati più o meno soddisfacenti, nel 1990 si decideva di sostituire l’allora prima squadra con una formazione under 21, composta in gran parte da giovani castagnolesi, la quale riusciva nella “mitica” impresa di vincere il Campionato Under 21 provinciale di Cuneo nella stagione 1992 / 1993.

Tale vittoria ci permetteva di iscrivere di diritto la formazione al Campionato di 2° Categoria. Ottenute quindi le prime soddisfazioni dalla prima squadra, ci si accorgeva però, di come una Società calcistica non risultasse completa senza la presenza di un settore giovanile. Per ovviare a tutto ciò e superando non poche difficoltà nel corso del secondo semestre 1995 finalmente si iniziava con un gruppo di circa 40 ragazzi, di età compresa dai 6 ai 12 anni, un’attività ginnico – calcistica in preparazione ad una probabile futura iscrizione ai campionati giovanili della Lega Calcio.

Superata brillantemente una fase di test nel campionato 1996 / 1997 si esordiva ufficialmente con una squadra di Pulcini ed una di Esordienti. Tale esordio risultava di buon auspicio per la Società in quanto la squadra partecipante al Campionato di 2° categoria, composta per buona parte dai calciatori vincitori del campionato Under 21, rafforzata con validi innesti riusciva ad infilare una serie entusiasmante di risultati positivi e superando il più blasonato Piossasco a vincere nuovamente il campionato.

A questo punto con una formazione partecipante al campionato di 1° Categoria, con le squadre Pulcini ed Esordienti che bene si erano “difese” nei loro rispettivi tornei, consci degli ottimi risultati conseguiti non solo sul piano sportivo, ma soprattutto su quello della partecipazione, organizzazione e serietà sportiva si decideva con l’inizio del campionato 1997 / 1998 l’apertura di una Scuola Calcio e l’iscrizione di una nuova formazione al campionato Giovanissimi dando così la più ampia possibilità di partecipazione ai giovani di Castagnole.

Per poter formare le squadre contando su un numero adeguato di ragazzi nella composizione delle varie formazioni giovanili venivano presi contatti con le Società calcistiche di Pancalieri, Virle, None, Candiolo per il tesseramento e l’inserimento di alcuni dei loro giovani.

Le categorie sono: Juniores   -   Allievi   -   Giovanissimi   -   Esordienti   -   Pulcini

 

ASD Shindo Ryu Bujutsu – Scuola di Arti Marziali

La scuola Shindo Ryu Bujutsu è affigliata al PGS (Polisportive Giovanili Salesiane), dal 2004 è ininterrottamente presente nel comune di Castagnole P.te, con il corso di ju-jutsu.Ju-jutsu letteralmente significa “arte delle flessibilità e della cedevolezza” e  consiste nell’ apprendere le tecniche di difesa che hanno origine  dai samurai dell’antico Giappone. La scuola deve il suo successo  nel comune di Castagnole P.te, al  corso dei bambini e ragazzi per i quali è stato sviluppato un programma specifico adatto alla loro età e alle loro esigenze.I corsi si tengono da settembre a giugno, ogni sabato mattina presso la Palestra Comunale di via Martiri della Libertà 2 con il seguente orario:

adulti – dalle 10 alle 11

bambini – dalle 11 alle 12

E’ possibile contattare telefonicamente  l’insegnante Antonio Bertero  al  n. 347-4668213 oppure all’indirizzo di posta

antonio_bertero@virgilio.it

Il sito istituzionale della scuola è all’indirizzo internet: www.shindo-ryu.com

 

A.S.D. TENNISPERTUTTI

Lo scopo dell’associazione è di promuovere l’educazione al tennis. La nostra attività’ e’ rivolta a tutti. L’ attività’ dell’associazione è iniziata a Castagnole a ottobre con l’inaugurazione del nuovo campo da tennis realizzato nel centro sportivo .

Durante il periodo invernale l ‘attività è continuata nella palestra della scuola elementare ed ha coinvolto un gruppo di bambini in età scolare ed anche alcuni adulti intenzionati chi a imparare e chi a perfezionare il gioco del tennis.

Di seguito il programma che intenderemo svolgere durante l’estate:

- Ad aprile e confidando nel bel tempo l’attività si sposterà sul nuovo campo nel centro sportivo, dove speriamo di poter incrementare l’attivtà avendo a disposizione molte più ore. Si inizierà con la promozione di corsi di educazione al tennis rivolti a bambini ,ragazzi e adulti .

- A maggio vorremmo organizzare un torneo per ragazzi e un torneo per adulti maschile , femminile e misto in modo da coinvolgere tennisti e non di Castagnole e dintorni.

- A fine giugno con la chiusura delle scuole vorremmo proseguire con due campus e, in collaborazione con le altre associazioni anche partecipare a estate ragazzi sport.

Prepareremo dei volantini informativi che distribuiremo prima delle specifiche attività.

Il presidente dell’Associazione TENNISPERTUTTI Riccardo Pisano 331-7429421

 

Centro anziani e associati

Anno di fondazione 1981.Con regolare statuto attualmente aggiornato il 14/10/2004.

Affiliati  ACSI  (Associazione cultura sport e tempo libero).

Era la primavera del 1981 quando una ventina di Castagnolesi chiese all’amministrazione comunale di poter disporre di un locale per potersi incontrare.Col passare del tempo l’associazione si amplia sempre di più e viene trasferita negli attuali locali al piano rialzato del palazzo municipale.

Un crescendo non solo di soci ma anche di iniziative.Il lungo elenco vede incontri conviviali,

gite in ogni città senza tralasciare tour della durata di una settimana;poi ancora pellegrinaggi,serate a tema presso i locali della sede e tante iniziative rivolte a tutta la popolazione.

Si aggiungono festeggiamenti in occasione della festa della donna,a pasqua e lo scambio di auguri con tutta la cittadinanza a fine anno.

Il 1° maggio 2011 in occasione del 30° di fondazione c’è stato uno sforzo non indifferente che ha visto un evento straordinari:l’inaugurazione del monumento dedicato ai nonni,che ha beneficiato di un contributo della Provincia di Torino e della collaborazione dell’Amministrazione comunale,posizionato in Piazza della Resistenza.

“Ci  è venuto in mente di fare un qualcosa dedicato ai nonni  che durasse nel tempo: ecco come è nata l’idea del monumento che senza l’ausilio di molti amici non saremmo  mai riusciti a realizzarlo”

La struttura,in marmo bianco di Carrara progettata dal geometra Castagnolese Marco Taverna,e stata realizzata dalla ditta Edilpavimenti di Massa.Raffigura stilizzato un nonno con il nipote

che si accompagnano uniti nella mano.Con il monumento si vuole sottolineare l’importanza del ruolo svolto dal nonni all’interno delle famiglie e della società in generale;l’obbiettivo principale è quello di sensibilizzare la società a recuperare,approfondire e continuare nel buon rapporto tra i nonni e i nipoti,nella prospettiva di considerare il nonno non come un problema ma come una risorsa,come la memoria storica e effettiva delle nuove generazioni.

Le iniziative proseguono ogni giorno,tutti possono partecipare alle attività dell’associazione previa iscrizione.

In data odiernasiamo 248 Soci.

 

Programma di massima 2013

8 marzo 2013 Festa della donna          

16-17 marzo Gita di 2 giorni Ravenna Comacchio           

1°aprile 2013 Pranzo ristorante Tre Rii          

1° Maggio Gita al mare                

12-18 giugno Viaggio tour Croazia-Medjugorje           

2 giugno 2013 Pedalata ecologica          

Luglio Gita: localita’ da definire                       

Agosto Gita: localita’ da definire                      

7 settembre 2013 Cena in piazza    

Ottobre Pranzo delle gite                     

Novembre 2013        Pranzo sociale

Dicembre Cena del bue in sede                  

Dicembre Scambio di Auguri con la popolazione                  

Dicembre Visita agli ammalati anziani                  

Dicembre Visita alla scuola materna                  

 

 

 

Rappresentanti nella APSCF sono Cuffia Antonio Carena Giovanni.