cropped-IMG_5535_rid_1.fw_.pngcropped-IMG_5552_rid.jpgcropped-IMG_5543.jpgcropped-IMG_5500.jpgcropped-IMG_5510.jpgcropped-IMG_5522.jpgcropped-DSC_3566.jpgcropped-IMG_5495.jpg

Tares 2013

Pubblicato il: 14 giugno 2013

L’articolo 14 del decreto-legge  6 dicembre 2011 n. 201, convertito nella legge 22 dicembre 2011, n. 214 ha istituito a decorrere dal 1° gennaio 2013 il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) per la copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento e dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.
Dalla stessa data sono stati soppressi i precedenti prelievi, tra cui la TARSU, relativi alla gestione dei rifiuti urbani.
La disciplina per l’applicazione del nuovo tributo è demandata a un apposito regolamento che sarà  approvato dal Consiglio Comunale entro il termine di approvazione del bilancio di previsione 2013.

Le tariffe della TARES saranno approvate dal Consiglio Comunale.

Alla tariffa, determinata in base al Piano finanziario 2013 e alle disposizioni derivanti dalle linee guida del c.d. “metodo normalizzato” di cui al Decreto del Presidente della Repubblica n. 158/1999, dovrà essere applicata una maggiorazione pari a 0,30 euro per metro quadrato, a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni.
In base a quanto previsto dall’articolo 10 del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, nelle more della regolamentazione comunale del nuovo tributo, il Comune di Castagnole Piemonte, con DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE N. 15 dell’ 8 GIUGNO 2013, ha previsto per il corrente anno, il pagamento di un ACCONTO, in DUE rate calcolate in base al Piano finanziario della TARSU  e alle tariffe stabilite per l’anno 2012, alle seguenti scadenze:

 

- prima rata: termine di scadenza 15 LUGLIO 2013

- seconda rata: termine di scadenza 15 OTTOBRE  2013
con facoltà del contribuente di effettuare il versamento del medesimo ACCONTO  in unica soluzione alla data del 15 SETTEMBRE 2013.

 

Limitatamente agli ACCONTI  la riscossione delle bollette è affidata dal Comune di Castagnole Piemonte a POSTE ITALIANE che provvederà all’invio ai contribuenti degli avvisi di pagamento precompilati.

 

I pagamenti in tal modo effettuati saranno scomputati ai fini della determinazione della terza e ultima rata dovuta, a titolo di TARES, per l’anno 2013.

Il SALDO TARES, la cui gestione è affidata a COVAR 14,  dovrà essere versato entro il 31 DICEMBRE 2013.
Entro lo stesso termine del 31 Dicembre 2013 dovrà essere versata, in unica soluzione, direttamente allo STATO, la maggiorazione standard  pari a 0,30 euro per metro quadrato, secondo le disposizioni di cui all’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.