cropped-IMG_5535_rid_1.fw_.pngcropped-IMG_5552_rid.jpgcropped-IMG_5543.jpgcropped-IMG_5500.jpgcropped-IMG_5510.jpgcropped-IMG_5522.jpgcropped-DSC_3566.jpgcropped-IMG_5495.jpg
  •  
  • Commercio (17)

Mercatini di Natale

Pubblicato il: 13 dicembre 2014

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE IN COLLABORAZIONE CON L’A.P.S.C.F.

IN OCCASIONE DELLE FESTIVITA NATALIZIE ORGANIZZA PER

DOMENICA 14 DICEMBRE 2014 IL MERCATINO DI NATALE DOVE

OPERATORI PREVALENTEMNTE ARTIGIANI O ESPOSITORI DI LAVORI

TIPICI E PROPRI POTRANNO PARTECIPARE.

GLI INERESSATI POTRANNO RIVOLGERSI PRESSO L’UFFICIO

COMMERCIO TEL .0119862811

Scarica Avviso (PDF)

Bando di concorso “L’ARTE DEL NATALE”

Pubblicato il: 1 dicembre 2014

L’Amministrazione Comunale nell’intento di valorizzare le attività turistiche nonché l’artigiano artistico che identificano il paese e, inoltre, al fine di promuovere l’immagine di Castagnole Piemonte e delle sue attività produttive, indice in occasione delle festività del Natale 2014 un concorso denominato “L’ARTE DEL NATALE” suddiviso in due sezioni:

sezione A: destinata a tutti gli operatori economici operanti nel territorio comunale per l’addobbo della migliore vetrina natalizia;

sezione B: destinata a tutti i privati cittadini castagnolesi per l’addobbo della propria facciata, balcone, terrazza, veranda e bow window.


Scarica il Bando (PDF)

 

Allegato A (operatori economici)

Allegato 1A (operatori economici)

Allegato B (privati cittadini)

Allegato 1B (privati cittadini)

Orario estivo uffici comunali mese di agosto

Pubblicato il: 2 luglio 2014

In allegato l’avviso riguardante l’orario estivo degli uffici comunali nel mese di agosto

Scarica avviso

 

Festa Patronale Ss.Pietro e Paolo 4-8 luglio 2014

Pubblicato il: 1 luglio 2014

La Pro Loco, il Comune di Castagnole e A.P.S.C.F organizzano dal 4 all’ 8 luglio 2014 la Festa Patronale Ss.Pietro e Paolo.

Disponibile qui la locandina con il programma dettagliato

PROGETTO FSE – EUROSKILLS FOR PIEDMONT – Tirocini all’estero per ragazzi da 18 a 35 anni

Pubblicato il: 16 maggio 2014

14    SETTIMANE   IN    EUROPA    PER    UNA    ESPERIENZA   FORMATIVA    E PROFESSIONALE.

Progetti di mobilità, rivolti a giovani disponibili sul mercato del lavoro e residenti in Piemonte, Paesi ospitanti:

MALTA – SPAGNA FRANCIA

Ambiti di tirocinio

CULTURALE, ARCHITETTONICO, MARKETING E COMUNICAZIONE, TURISTICO- ALBERGHIERO, INFORMATICA GESTIONALE, TERZO SETTORE.

La candidatura dovrà essere presentata on line tra il 12/05/2014 e le ore 12.00 del 12/06/2014.

Scarica la documentazione (PDF)

IL BIANCO E IL NERO. IL SUONO DELLE TASTIERE X EDIZIONE

Pubblicato il: 9 maggio 2014

Domenica 18 maggio 2014, ore 17.00 Chiesa di San Bernardino – Piazza Torino Castagnole Piemonte

Il Musical

Silvana Silvano, mezzosoprano
Ensemble vocale Teresa Bellòc 
Luigi Giachino, pianoforte

Musiche di C. Porter, F. Loewe, A. L. Webber, G. Gerswhin, L. Bernstein, B. Sherman e altri

INGRESSO LIBERO

Scarica la locandina (PDF)

Mercatino di Natale “La MAGIA del NATALE 2013″ quinta edizione

Pubblicato il: 31 ottobre 2013

Si svolgerà domenica 15 dicembre la quinta edizione del mercato Natalizio.

Per chi volesse parteciparvi come espositore può compilare il seguente modulo fax – domanda di partecipazione

“Il bianco e il nero. Il suono delle tastiere”

Pubblicato il: 28 giugno 2013

“Il bianco e il nero. Il suono delle tastiere”

IX edizione

luglio – ottobre 2013

Scarica il programma completo

Incontro in Regione Piemonte

Pubblicato il: 15 giugno 2013

INCONTRO IN REGIONE PIEMONTE COI SINDACI DI CASTAGNOLE PIEMONTE, VIRLE PIEMONTE, OSASIO

Torino,  12 GIUGNO 2013

 

In data 12 giugno 2013, presso la Regione Piemonte, si è svolto un incontro con i Sindaci di Castagnole Piemonte, Virle Piemonte e Osasio.

L’incontro è stato richiesto dai Sindaci al Direttore all’Innovazione, Ricerca, Università e Sviluppo Energetico Sostenibile, per condividere un aggiornamento in merito alle azioni sostenute dalla Regione Piemonte a favore dello sviluppo della banda larga nelle aree ancor oggi soggette a digital divide, come i tre Comuni presenti.

In occasione della riunione è stato fatto loro presente quanto segue:

Regione Piemonte sta continuando a lavorare, unitamente ad Infratel (Ente attuatore del Ministero per lo Sviluppo Economico – MISE), alla realizzazione del piano di interventi previsto nell’Accordo firmato nel 2010 ( HYPERLINK “http://www.wi-pie.org/cms/cose-wi-pie/accordi.html” http://www.wi-pie.org/cms/cose-wi-pie/accordi.html).

Nell’ambito di questo Accordo sono inclusi i Comuni di Castagnole Piemonte, Virle Piemonte e Osasio e le attività di infrastrutturazione delle relative centrali sono conclusi. Ad oggi però nessun operatore ha ancora avviato la commercializzazione del servizio e, pertanto, la relativa attivazione.

E’ stato confermato ai Sindaci presenti l’impegno costante della Regione Piemonte a dare una risposta a tutti quei Comuni, cittadini, aziende ancora privi di un servizio di connettività.

In proposito sono stati fatti incontri in Regione con i principali operatori di telecomunicazioni (quali Telecom Italia, Wind, Fastweb) per far loro presente la conclusione dei lavori in centrale e sollecitarli ad aprire il servizio. Inoltre, in un recente scambio di email,  il Direttore regionale all’Innovazione ha evidenziato al MISE e ad Infratel la necessità di un’azione congiunta urgente verso gli operatori per sensibilizzarli sulla tematica. Questo per evitare il rischio di non ottimizzare gli investimenti sinora fatti dalla Pubblica Amministrazione e di non dare concretamente il servizio ai cittadini ancora in digital divide.

In occasione dell’incontro coi Sindaci, infine, è stato evidenziato l’impegno dell’Amministrazione regionale sui seguenti fronti:

è stato sottoscritto, a febbraio 2013,  il nuovo Accordo tra Regione Piemonte e MISE ( HYPERLINK “http://www.wi-pie.org/cms/news/169-accordo-2013-firmato-da-regione-piemonte-e-mise-per-lo-sviluppo-della-banda-larga-.html” http://www.wi-pie.org/cms/news/169-accordo-2013-firmato-da-regione-piemonte-e-mise-per-lo-sviluppo-della-banda-larga-.html), per dare ulteriore sviluppo alle attività previste nell’Accordo del 2010 e rafforzare l’azione congiunta per la realizzazione dell’infrastruttura di telecomunicazioni a supporto della diffusione della banda larga in tutto il territorio della Regione Piemonte.

Le modalità saranno regolate e definite in una successiva specifica Convenzione Operativa sui cui le Parti stanno attualmente lavorando e dove saranno precisati tutti i dettagli tecnici dell’iniziativa.

Il valore complessivo è pari a 90 milioni di Euro (45 milioni di fondi MISE dal Piano Nazionale banda larga e altrettanti che la Regione Piemonte si è impegnata a reperire nell’ambito della nuova Programmazione 2014-2020 dei fondi europei a finalità strutturale).

reti wireless: è stato emesso un bando che ha l’obiettivo di promuovere la diffusione di servizi di accesso Wi-Fi gratuito e aperto, dando seguito e concretezza alla Legge regionale n. 5 del 2011: http://www.wi-pie.org/cms/news/170-pubblicato-il-bando-wi-fi-libero.html.

E’ tuttora possibile presentare domanda per contributi o voucher ai soggetti (esercizi commerciali) che offrono a terzi servizi di accesso Wi-Fi gratuiti e aperti.

Tares 2013

Pubblicato il: 14 giugno 2013

L’articolo 14 del decreto-legge  6 dicembre 2011 n. 201, convertito nella legge 22 dicembre 2011, n. 214 ha istituito a decorrere dal 1° gennaio 2013 il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) per la copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento e dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.
Dalla stessa data sono stati soppressi i precedenti prelievi, tra cui la TARSU, relativi alla gestione dei rifiuti urbani.
La disciplina per l’applicazione del nuovo tributo è demandata a un apposito regolamento che sarà  approvato dal Consiglio Comunale entro il termine di approvazione del bilancio di previsione 2013.

Le tariffe della TARES saranno approvate dal Consiglio Comunale.

Alla tariffa, determinata in base al Piano finanziario 2013 e alle disposizioni derivanti dalle linee guida del c.d. “metodo normalizzato” di cui al Decreto del Presidente della Repubblica n. 158/1999, dovrà essere applicata una maggiorazione pari a 0,30 euro per metro quadrato, a copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni.
In base a quanto previsto dall’articolo 10 del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, nelle more della regolamentazione comunale del nuovo tributo, il Comune di Castagnole Piemonte, con DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE N. 15 dell’ 8 GIUGNO 2013, ha previsto per il corrente anno, il pagamento di un ACCONTO, in DUE rate calcolate in base al Piano finanziario della TARSU  e alle tariffe stabilite per l’anno 2012, alle seguenti scadenze:

 

- prima rata: termine di scadenza 15 LUGLIO 2013

- seconda rata: termine di scadenza 15 OTTOBRE  2013
con facoltà del contribuente di effettuare il versamento del medesimo ACCONTO  in unica soluzione alla data del 15 SETTEMBRE 2013.

 

Limitatamente agli ACCONTI  la riscossione delle bollette è affidata dal Comune di Castagnole Piemonte a POSTE ITALIANE che provvederà all’invio ai contribuenti degli avvisi di pagamento precompilati.

 

I pagamenti in tal modo effettuati saranno scomputati ai fini della determinazione della terza e ultima rata dovuta, a titolo di TARES, per l’anno 2013.

Il SALDO TARES, la cui gestione è affidata a COVAR 14,  dovrà essere versato entro il 31 DICEMBRE 2013.
Entro lo stesso termine del 31 Dicembre 2013 dovrà essere versata, in unica soluzione, direttamente allo STATO, la maggiorazione standard  pari a 0,30 euro per metro quadrato, secondo le disposizioni di cui all’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.

pagina 1 di 2»